LE SCELTE PROGETTUALI E I COLORI DEL 2022

Nell’ultimo numero di iColor abbiamo parlato delle scelte progettuali e i colori del 2022: premesso che la gestione del colore nel mondo dell’interior design non è totalmente dipendente dalle tendenze come nella moda o in altri settori, sicuramente questi anni di pandemia ci hanno influenzato moltissimo nella percezione del colore.

Durante il periodo di isolamento nelle quattro mura di casa, abbiamo sentito tutti il bisogno, quasi fisico, di contatto con la natura. Ci siamo resi conto di quanto una semplice passeggiata nei boschi o in un prato sia fondamentale per il benessere psicofisico dell’essere umano. Tali esigenze nell’interior design si sono tradotte nella scelta di nuance neutre, naturali e rilassanti, come il verde, nelle sue varie declinazioni, soprattutto sui toni meno saturi o mescolati con il blu, tonalità terrose come l’argilla e la terracotta, con un ampio spettro cromatico, ma anche alcune sfumature di blu e i neutri caldi del colore crema e sabbia. Grazie alle loro qualità distensive e alla natura femminile, sono tornati di moda i colori pastello, nelle tonalità calde del rosa cipria, arancio mattone e nelle tonalità fredde dell’azzurro cenere o verde menta.

Per leggere l’articolo completo CLICCA QUI.